Tipologie di Piscina

L’azienda produce cinque differenti tipologie di bacino. Un’offerta ampia, con l’obiettivo di soddisfare i gusti e i desideri di tutti gli amanti della piscina.

Quante volte abbiamo sentito il proverbio: “Anche l’occhio vuole la sua parte”.
Una frase tanto usata quanto veritiera, soprattutto quando si parla di un articolo unico e attraente come una piscina. Di certo, prima dell’acquisto di un bacino costoso e pregiato, è bene conoscere tutte le possibilità e selezionare quelle più vicine ai vostri interessi.  Non sarà cosa facile, ma è proprio questa la sfida che CWT si ripropone ogni anno. Le preferenze verso una piscina natural, a skimmer, a sfioro, nascono soprattutto per motivi di natura estetica. Tra i vari modelli cambiano prezzi, disegni e fascino. Ciò che li accomuna è la qualità e la garanzia CWT.

Skimmer

 

Se fosse una canzone, la piscina “Skimmer”, sarebbe sicuramente in testa alle playlist italiane. Il motivo è semplice: tra tutte le tipologie è quella più venduta e anche la più economica.
In questa piscina, il livello dell’acqua si trova a dieci – quindici centimetri dal bordo della vasca e l’acqua, prima di raggiungere i filtri, convoglia in speciali bocchettoni collocati lungo la parete laterale. In questo modo non si rende necessaria la costruzione di nessuna vasca di compenso.

piscina modello skimmer

piscina modello skimmer

piscina skimmer

modello skimmer

Sfioro a Griglia

 

Come si può intuire anche dal nome, in questo tipo di piscine il livello dell’acqua va a lambire dolcemente il bordo vasca. L’acqua sfiora la griglia per poi cadere in una canalina perimetrale di raccolta. A quel punto convoglia verso una vasca di compenso prefabbricata. Le griglie sono realizzate in plastica, acciaio o marmo.

piscina con sfioro a griglia

piscina con sfioro a griglia

piscina con sfioro a griglia

Sfioro Nascosto

 

Ora Le piscine CWT sono equipaggiate con l’esclusivo skimmer sfioratore CWT. Rispetto al modello con skimmer tradizionale, l’altezza dell’acqua è più alta di circa 7 cm, quindi di gran lunga più vicina al bordo vasca. Il risultato è un effetto estetico molto accattivante e di grande raffinatezza, analogo a quello di una piscina con sfioro. Lo spiraglio in cui viene incanalata l’acqua può essere rivestito con acciaio, pietra o altri materiali di ultima generazione. I costi di realizzazione sono praticamente quasi identici a quelli della piscina tradizionale, mentre si riducono quelli per la manutenzione e la pulizia della linea dell’acqua.

piscina con sfioro nascosto

piscina sfioro nascosto

Sfioro a Fessura

 

Hanno un costo moderato e garantiscono un effetto grazioso ed elegante.
Il cosiddetto sfioro a fessura consente all’acqua di accarezzare appena l’estremità della parete prima di filare via e collegarsi alla canalina. Anche in questo caso il bordo può essere costituito da una spiaggia o da un rivestimento in pietra.

piscina sfioro fessura

piscina sfioro fessura

piscina sfioro fessura

Sfioro a Orizzonte

 

Una varietà di piscine in cui l’acqua arriva a bordo vasca per poi scivolare in una canalina nascosta. L’effetto ottico che viene a crearsi è una sorta di linea di continuità tra l’acqua e l’ambiente circostante. Il contorno della piscina è rappresentato da vere e proprie spiagge di sabbia e ciottoli.

piscina sfioro orizzonte

piscina sfioro orizzonte

piscina sfioro orizzonte

piscina sfioro orizzonte

Naturali

 

Sabbia e ciottoli fanno da cornice ad un paesaggio immerso nel verde e nel blu. Acqua limpida e piante ornamentali ricreano l’atmosfera e i colori tipici del lago naturale. Prima di essere filtrata, l’acqua confluisce in speciali skimmer con battente flottante, ovvero dei bocchettoni circolari ben nascosti da vegetazione o sabbia. Ovviamente, visto lo stretto contatto con piante e foglie, le piscine lago necessitano di una manutenzione accurata.

piscine naturali

piscine naturali